Posizione nel sito di Notizie:    Home      Cultura      Putignano: la Fondazione di Carnevale dà i numeri della 624^ edizione. Tutti positivi. E lancia l’edizione 2018
giannandrea-loperfido

Putignano: la Fondazione di Carnevale dà i numeri della 624^ edizione. Tutti positivi. E lancia l’edizione 2018

9 marzo 2018
Scritto da: Miriam Palmisano

giannandrea-loperfido

Riceviamo e volentieri pubblichiamo il comunicato stampa della Fondazione di Carnevale di Putignano

Chiude con un bilancio positivo la 624ª edizione del Carnevale di Putignano. Ad attestarlo sono i numeri presentati, in occasione della conferenza stampa conclusiva, dal presidente della Fondazione Carnevale Giampaolo Loperfido, dal vice presidente Vito Sportelli e dal sindaco Domenico Giannandrea.

 «Con le sue quattro sfilate, oltre 30 eventi collaterali, tre appuntamenti con lo sport, due big events, due incontri d’autore e una mostra, il Carnevale di Putignano 2018 – dichiara il presidente Giampaolo Loperfido – ha conquistato dati importanti in termini di presenze e visibilità che ci entusiasmano».

37.705 i biglietti venduti in totale (9.201 in più rispetto al 2017), cui si sommano 97 abbonamenti. Numeri che hanno sviluppato un incasso pari a € 332.849,50 (oltre 150mila euro in più rispetto allo scorso anno). Alle entrate derivanti dalla vendita dei biglietti online si aggiungono € 12.209,39 dei parcheggi e € 75.000 della raccolta pubblicitaria.

 Ai grandi eventi che hanno visto protagonista la musica del rapper Shade prima e di Cristina D’Avena e i Gem Boy dopo, hanno fatto da cornice gli incontri con Vladimir Luxuria ed Erri De Luca, organizzati in collaborazione con il festival de Il libro possibile di Polignano a Mare; gli immancabili riti della tradizione e numerosi altri appuntamenti, tra cui quelli per bambini e legati al mondo dello sport.

Ad arricchire l’offerta del Carnevale 2018, l’introduzione di alcune novità: dalla Lotteria (1.957 i biglietti venduti) alla collaborazione con le Grotte di Castellana e l’istituzione del biglietto integrato per visitare il sito carsico e assistere alla sfilata a un prezzo promozionale (37 biglietti venduti); dalla proclamazione degli Ambasciatori del Carnevale al Festival dei Balconi (18 quelli premiati) alle convenzioni con gli attrattori culturali della città valide fino al 30 giugno (la possibilità di visitare il Museo Civico Principe Guglielmo Romanazzi Carducci, la Grotta del Trullo e il Museo Diffuso del Carnevale al costo di 3€ a singola attrazione esibendo il ticket sfilata).

Notevole l’attenzione ricevuta dalla stampa nazionale: una copertura mediatica di qualità da SkyTG24 a TG5, TGCom24, Rai2, Rai3, Ansa, Sole 24 Ore, TuStyle, Donna Moderna, Touring Club e Plein Air solo per citarne qualcuno.

Immancabile la comunicazione sui canali digital, dal sito web ai social media, dove si sono registrati dati più che positivi. Sul sito web: oltre 110mila i visitatori e un aumento del 56,48% di nuovi utenti, a riprova del rilancio nazionale dell’evento; cresciute del 59,78% rispetto a 2017 le visite degli utenti italiani, così come quelle degli utenti stranieri con picchi da Germania (+102%), Spagna (+92,11%), USA (+29,47%) e Francia (+25,11%). Sui social è stato raccontato il Carnevale attraverso immagini e video generando su Facebook oltre un milione di interazioni con i post e un incremento, rispetto alle edizioni precedenti, delle condivisioni (+261%), dei commenti (+72%) e dei like (+215%) sui post.

Dati e cifre positive, quindi, di un grande evento che si conferma un attrattore di rilievo nazionale per tutta la Puglia e che ha saputo far fronte con competenza alla questione sicurezza, tema posto sempre più in evidenza dalle normative anti terrorismo. A riguardo «abbiamo svolto un buon lavoro – dichiara il sindaco Domenico Giannadrea. – Il patrimonio fisico, materiale e di esperienze accumulato nel corso degli anni ci ha permesso e ci permette di gestire una manifestazione complessa, quale il Carnevale di Putignano, in tranquillità».

Archiviato il Carnevale invernale 2018, Farinella si prepara alla kermesse estiva in programma il 28 e 29 luglio.

Intanto, nell’attesa dei prossimi appuntamenti, è stato svelato il tema dell’edizione numero 625: “libertà”.

Miriam Palmisano
Segui

Miriam Palmisano

Caporedattore at I Briganti
Sono giornalista pubblicista dal 2005. Ho consolidato la mia esperienza con il Nuovo Quotidiano di Puglia-Redazione di Taranto. Diverse esperienze formative, sempre con grande umiltà e desiderio di comprensione.
Miriam Palmisano
Segui

Sono giornalista pubblicista dal 2005. Ho consolidato la mia esperienza con il Nuovo Quotidiano di Puglia-Redazione di Taranto. Diverse esperienze formative, sempre con grande umiltà e desiderio di comprensione.
www.ibriganti.net

Associazione I Briganti:

Siamo un associazione che intende fornire un servizio di informazione turistica sulle realtà e sulle potenzialità naturalistiche, culturali, storiche, sociali e gastronomiche del territorio della Valle d’Itria, attraverso iniziative rivolte a favorire la valorizzazione turistica e culturale nonché la salvaguardia del patrimonio storico-culturale, folkloristico ed ambientale. Qui ad esempio troverai tutte le notizie in Valle d'Itria.
@BrigantiTg
  • Ciao